Archivio approfondimenti

Alabama Monroe

"Un grande, commovente film che colpisce al cuore" Natalia Aspesi
Tra Elise e Didier è amore al primo sguardo. Quell’amore raro e prezioso che unisce, talora, le persone dall’indole più diversa. Elise gestisce uno studio di tatuaggi, sua grande passione: ogni tatuaggio è per lei un simbolo di vita vissuta, accompagna il suo cuore e le sue emozioni ed Elise lo sfoggia con orgoglio sul suo corpo delicato. Didier è da sempre innamorato dell’America: per lui è la terra delle infinite opportunità, il Paese per sognatori, ma soprattutto la patria della sua amatissima musica bluegrass che Didier interpreta suonando il banjo in un gruppo musicale. Ed è proprio il comune entusiasmo per la musica e la cultura americana ad esaltare la loro storia d’amore: Elise si unisce al gruppo di Didier e, tutti insieme, si esibiscono in travolgenti serate dove ogni performance trasuda amore, complicità e passione.

3 SETTIMANE DI NOLEGGIO GRATIS!

Ritorna l’appuntamento estivo dedicato a tutti i nostri Soci Tesserati!
Come ogni anno, non perdere l’occasione che ti aspetta nella tua videoteca di fiducia!
Anche quest’estate infatti, la settimana prima della chiusura estiva, ritorna, imperdibile, l’appuntamento dedicato a tutti i nostri Soci Tesserati.

Da martedì 5 agosto fino a sabato 9 agosto, potrai noleggiare DVD, Blu-ray e VHS restituendoli direttamente alla riapertura - martedì 2 settembre - al costo di 1 settimana. In pratica sono 3 settimane di noleggio GRATIS!

L'Offerta è valida per tutti i nostri Soci e per chi ancora non lo fosse, questo è il momento giusto per diventarlo e approfittare di questa “bazza” dell’estate bolognese. Si potranno infatti noleggiare tutti i film che si vogliono (non c'è limite!) per gustarli con calma e riconsegnarli a settembre, senza costi aggiuntivi oltre la settimana di noleggio. DVD e Blu-ray = 4 euro  VHS = 3 euro.

Storia Di Una Ladra Di Libri

La capacità di trovare la bellezza anche nelle situazioni più orrende
Il film racconta una storia commovente e ricca di emozioni ambientata nella Germania della Seconda Guerra Mondiale. Protagonista è Liesel (Sophie Nélisse), una vivace e coraggiosa ragazzina affidata dalla madre incapace di mantenerla, ad Hans Hubermann (Geoffrey Rush), un uomo buono e gentile, e alla sua irritabile moglie Rosa (Emily Watson). Scossa dalla tragica morte del fratellino, avvenuta solo pochi giorni prima, e intimidita dai “genitori” appena conosciuti, Liesel fatica ad adattarsi sia a casa che a scuola, dove viene derisa dai compagni di classe perché non sa leggere. Con grande determinazione, è tuttavia decisa a cambiare la situazione e trova un valido alleato nel suo papà adottivo che, nel corso di lunghe notti insonni, le insegna a leggere il suo primo libro, Il manuale del becchino, rubato al funerale del fratello.

Khumba

Un piccolo grande viaggio verso la conoscenza e l’accettazione di sé
La vita non è tutta bianco e nero per Khumba, giovane zebra nata con le strisce solo su metà corpo. Quando il branco lo accusa, con estrema superstizione, di essere la causa della siccità che sta piegando il deserto e minacciando la sopravvivenza degli animali, Khumba parte con un energico gnu e un esuberante struzzo alla ricerca della leggendaria fonte d'acqua magica dove le prime zebre apparse sulla Terra si immersero per ottenere la ben nota pelle a strisce. In questa coraggiosa ricerca attraverso il grande deserto di Karoo, Khumba incontra tanti personaggi particolari e si trova ad affrontare un terribile leopardo con cui vivrà un combattimento epico per conquistare le sue strisce.
 
NOTE DI REGIA
Khumba è la storia della crescita e della conquista della maturità da parte di una zebra alla ricerca delle “strisce perdute”, metafora dell’accettazione del branco, anche se in realtà il suo è un viaggio verso la conoscenza e l’accettazione di sé.

Tutto Sua Madre

"Les Garcons et Guillaume, à table!"
Guillaume fin da bambino viene considerato da tutti diverso da come è. “Il primo ricordo che ho di mia madre risale a quando avevo circa cinque anni. Chiamò me e i miei fratelli per cena e disse 'Ragazzi e Guillaume a tavola!" L’ultima volta che le ho parlato al telefono mi ha detto 'Ti abbraccio mia cara' ”. È chiaro che da queste due frasi ci sia un malinteso con tutti, e soprattutto con sua madre, che dura da circa trenta anni finché incontra quella che diventerà la seconda donna più importante della sua vita.

Una commedia di Guillaume Gallienne (grande attore della Comédie Française) - qui regista e protagonista - che veste i panni di se stesso... e di sua mamma. Una storia "autobiografica", con la quale Gallienne ha raccontato in chiave ironica il suo percorso personale.

NOTE DI REGIA
"Volevo fare questo film perché ha una grande ricchezza emotiva e comica, tutto qui.

Approfondimento

"Una storia di sacerdoti, aghi e preservativi" Vinko Bresan
Preoccupato per il declino della natalità, e convinto di comportarsi nella maniera più corretta, dal momento che “anche il Papa è contro l’uso dei contraccettivi”, don Fabijan, parroco di una piccola isola della... leggi

News

Una commedia "anti"romantica... venata di avventura
Per i viaggiatori di tutto il mondo, l'eruzione del vulcano islandese Eyjafjallajökull è un evento molto destabilizzante, ma per Alain e Valérie, è una vera e propria catastrofe. Infatti, per arrivare in tempo nello... leggi

Ultime da Twitter

Film per bambini

film per bambini

Film in vendita

Film per ragazzi

film per ragazzi
© 2014 Balboni Video di Nanni Davide • P. IVA 01971511207